Migrazioni

Migranti in Europa, attori dello sviluppo

22/04/2009

Il rapporto annuale Social Watch – giunto alla sua decima edizione – attua un monitoraggio sugli impegni assunti a livello internazionale per lo sviluppo sociale e l’equità di genere. Esso rappresenta una delle analisi sullo sviluppo sociale più riconosciute al mondo ed è spesso considerato il “rapporto ombra” della società civile rispetto a quello dell’UNDP (il Programma per lo Sviluppo delle Nazioni Unite).

Il rapporto annuale Social Watch – giunto alla sua decima edizione – attua un monitoraggio sugli impegni assunti a livello internazionale per lo sviluppo sociale e l’equità di genere. Esso rappresenta una delle analisi sullo sviluppo sociale più riconosciute al mondo ed è spesso considerato il “rapporto ombra” della società civile rispetto a quello dell’UNDP (il Programma per lo Sviluppo delle Nazioni Unite). Il rapporto 2009, intitolato Migranti in Europa, attori dello sviluppo è centrato sulla necessità di rivedere le politiche migratorie alla luce della garanzia dei diritti umani.

Social Watch è una rete di oltre 400 organizzazioni non governative attive in oltre 80 Paesi. Lunaria è membro della coalizione italiana e da diversi anni cura la sezione del rapporto dedicata all’Italia.post, make sure to subscribe to my rss feed. Thank blogingbloging.com sharing this themes.Il rapporto 2009, intitolato Migranti in Europa, attori dello sviluppo è centrato sulla necessità di rivedere le politiche migratorie alla luce della garanzia dei diritti umani.

Social Watch è una rete di oltre 400 organizzazioni non governative attive in oltre 80 Paesi. Lunaria è membro della coalizione italiana e da diversi anni cura la sezione del rapporto dedicata all’Italia.post, make sure to subscribe to my rss feed. Thank blogingbloging.com sharing this themes.


Cronache di ordinario razzismo


Partecipa a Erasmus+ con Lunaria
Partecipa a Erasmus+ con Lunaria
Il salone dell'editoria sociale
Il progetto I'VE
Le Edizioni dell'Asino
Il Magazine per un'altra economia