News

#RiformaCittadinanzaSubito

29/11/2017

Lo affermiamo da anni: la riforma della legge di cittadinanza non è più rinviabile.
Da troppo tempo la aspettano oltre 1 milione di cittadini e cittadine, italiani di fatto ma ottusamente considerati stranieri dallo stato. Più di 1 milione di persone nate in Italia, o arrivate da piccole: persone che non conoscono altro paese al di fuori dell’Italia, e che da questo stesso paese vengono escluse.

Il mondo politico non può più ignorare la realtà: la riforma va discussa quanto prima.
Lo abbiamo ribadito scendendo in piazza il 20 novembre, quando insieme a tante altre realtà e singole persone abbiamo sollecitato il Senato a calendarizzare la discussione.
Lo abbiamo riaffermato, lo stesso giorno, anche davanti alla presidente della Camera Laura Boldrini, all’interno di una delegazione che ha evidenziato in sede istituzionale i tanti perchè alla base di questa riforma necessaria.

Non si può più aspettare: #RiformaCittadinanzaSubito

Di seguito una photogallery della delegazione che il 20 novembre è stata ricevuta alla Camera dei deputati dalla Presidente Laura Boldrini

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone


Progetti & Iniziative

Il progetto I'VE
Contributi e testimonianze dai progetti internazionali
Cronache di ordinario razzismo
Il progetto TOY
Il progetto TOY
fIl salone dell'editoria sociale
Le Edizioni dell'Asino
Il Magazine per un'altra economia

Lunaria. Powered by Wordpress. |Informativa sull'uso dei cookie