Scambio giovanile sull’inclusione, la solidarietà e lo sport per giovani vedenti e non vedenti

Sei sensibile alla causa dei ciechi e dei ipovedenti? Partecipa allo scambio giovanile ERASMUS+ “Beyond the Horizon” sull’inclusione, la solidarietà e lo sport per giovani vedenti e non vedenti.

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS (UICI) ha aderito, nel quadro del programma ERASMUS+,  al progetto “Beyond the Horizon”, che si terrà a Poronin (Polonia) dal 9 al 17 settembre 2016.

attività ciechi

Gli obiettivi del progetto

Lo scambio giovanile internazionale ha lo scopo di:

  • accrescere la conoscenza dei problemi con cui i giovani non vedenti e le persone con disabilità in generale si confrontano quotidianamente
  • promuovere lo sport e uno stile di vita sano
  • promuovere lo spirito di solidarietà, l’inclusione e la tolleranza

Troverete maggiori informazioni nel comunicato del progetto.

A chi si rivolge lo scambio?

Il gruppo sarà composto da 5 ragazzi vedenti e 5 non vedenti (età 17 – 25 anni) e da due capogruppo.

I partecipanti dovranno essere in possesso di una buona conoscenza della lingua inglese ed essere disponibili a prendere parte attiva a tutte le attività dello scambio e alla diffusione dei risultati del progetto dopo la conclusione dell’incontro e a supportare se necessario i partecipanti non vedenti.
A Lunaria, cerchiamo 5 ragazzi vedenti!

Un progetto ERASMUS+

Ai partecipanti sarà garantito vitto e alloggio e sarà rimborsato previsto un rimborso fino a un tetto di EUR 170 per le spese di viaggio.

Come partecipare?

Per candidarsi è necessario compilare l’Application Form e rinviarlo, entro il 27 luglio 2016 a scambi@lunaria.org specificando nell’oggetto training “beyond the horizon”.

Eventuali candidature ricevute dopo la data succitata verranno tenute in conto in caso ci siano ancora posti disponibili.

Ai partecipanti selezionati sarà richiesto di  iscriversi a Lunaria.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone