Active80+, a Roma per parlare di buone idee

Si é tenuto lo scorso 15 aprile, al Centro Anziani “Giorgio Perlasca”, di via Sabotino, a Roma, il secondo incontro nazionale del progetto Active80+.

 

Rome_15_04_2016_3_BrunoLaus_ElderlyCenterPresident
Oltre sessanta anziani e grandi anziani hanno dibattuto  richieste alle istituzioni locali sull’invecchiamento attivo, insieme agli Assessori per le politiche sociali del I – Emiliano Monteverde, XII – Daniela Cirulli e XIV Municipio – Barbara Funari, di Roma Capitale e con rappresentanti di Associazioni, come UISP – Unione Italiana Sport per Tutti, FREE – Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica e il Gruppo Volontari Senior di Lunaria, impegnate per la cittadinanza attiva degli ultraottantenni ed iniziative intergenerazionali.

Rome_15_04_2016_5_ConsillorFunari
Dopo i saluti e le considerazioni introduttive a nome di ANCeSCAO – Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti,  di Bruno Laus, Presidente del Centro e la presentazione del progetto, sono state discusse buone pratiche che sostengono, o potenzialmente possano sostenere, la cittadinanza attiva delle persone 80+; idee e suggerimenti sulle priorità formative con e per 80+, proposte alle istituzioni locali, nazionali ed europee per favorire la cittadinanza attiva 80+.

Tutte le attività e gli aggiornamenti di Active80+ sono disponibili su http://www.act-80plus.eu/

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone