Migrazioni, News

Lotta agli hate crimes: formazione a Empoli

26/02/2016

header2Nuovo appuntamento con la formazione per il contrasto ai crimini d’odio. Dopo il successo degli workshop tenuti a Roma (l’11 dicembre e il 30 gennaio e il 6 febbraio ) nell’ambito del progetto “Together! Fighting against hate crimes”, l’appuntamento arriva in Toscana, a Empoli. Con la collaborazione dell’associazione Straniamenti , Lunaria e l’Osservatorio sul razzismo e le diversità dell’Università di Roma 3 invitano alla formazione che si svolgerà sabato 12 marzo.

Il percorso formativo sugli hate crimes, elaborato da un team internazionale di esperti, vuole incrementare le capacità e gli strumenti a disposizione per riconoscere e trattare i crimini d’odio, ovvero tutti quei reati commessi contro le persone e le proprietà che hanno fra i loro moventi il razzismo e la discriminazione e che si basano su stereotipi e pregiudizi nei confronti delle vittime.

La formazione proposta è organizzata in moduli didattici che affrontano aspetti specifici, e prevede l’analisi di casi concreti anche a partire dalle conoscenze e dalle esperienze dei partecipanti.
I formatori costruiranno dei contesti di ascolto e di interazione e punteranno a fornire competenze interdisciplinari, legate sia all’ambito sociologico e psicologico, sia alle competenze legali, con l’obiettivo di accrescere le capacità di:

– riconoscere le dinamiche che contraddistinguono i crimini d’odio e l’impatto che essi hanno sull’intera società
– mettere in campo azioni e strumenti adatti al supporto delle vittime e delle collettività coinvolte
– conoscere ed essere in grado di applicare la legislazione nazionale sugli hate crimes
– accrescere le capacità di monitoraggio e di denuncia dei casi alle forze dell’ordine

I partecipanti potranno quindi acquisire strumenti e competenze sui diversi aspetti connessi ai crimini d’odio: dall’aggiornamento sulla normativa e sulle procedure legali per la denuncia, agli strumenti di assistenza e supporto alle vittime, fino alla relazione con le forze dell’ordine e l’importanza della denuncia e del monitoraggio. I materiali didattici sono stati adattati ai diversi contesti legislativi nazionali e alle specificità socio-culturali di ogni contesto.

La partecipazione al corso è gratuita e sarà rilasciato un attestato.

La formazione si terrà a Empoli sabato 12 marzo, presso ASEV – Via delle Fiascaie – Empoli (FI).

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone