News

La rotta d’Europa

14/08/2011

Alla vigilia di Ferragosto il Governo ha varato una delle manovre finanziarie più pesanti per i cittadini meno ricchi che la storia d’Italia ricordi. Una manovra da 45 miliardi che si aggiunge a quella varata a metà luglio e che dovrebbe consentire, secondo il Governo, di anticipare il pareggio di bilancio entro la fine del 2013. Una manovra che prevede nuovi tagli alla spesa pubblica che ricadranno inevitabilmente sulle fasce più deboli della popolazione.

E’ davvero l’unica scelta possibile? Secondo noi no. Chi volesse guardare alla crisi economica globale utilizzando occhi diversi può trovare sul sito www.sbilanciamoci.info il  forum “La rotta d’Europa” dove, interpellati da Rossana Rossanda, diversi analisti ci aiutano ad analizzare più a fondo il dissesto dell’economia globale e il ruolo che l’Europa sta svolgendo nell’attuale contesto. Alcune proposte per riorientare le nostre politiche economico-finanziarie verso l’obiettivo di una maggiore equità sociale e un modello di sviluppo sostenibile sono invece avanzate dalla campagna Sbilanciamoci!, le trovate sul sito: www.sbilanciamoci.org

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone


Progetti & Iniziative

Il progetto I'VE
Contributi e testimonianze dai progetti internazionali
Cronache di ordinario razzismo
Il progetto TOY
Il progetto TOY
fIl salone dell'editoria sociale
Le Edizioni dell'Asino
Il Magazine per un'altra economia

Lunaria. Powered by Wordpress. |Informativa sull'uso dei cookie