News

SHAKING UP THE WORLD: Euro-African stories promoting youth inclusion

04/05/2011

Da metà Aprile a fine Giugno 2011 si terranno i laboratori del progetto “Shaking Up the World”. Il teatro ed il canto saranno utilizzati dai giovani coinvolti per creare un percorso di ascolto e di scambio attraverso le storie individuali e dei quartieri di Roma e per attivare e condividere esempi di memoria attiva capaci di narrare altri volti della città.Al termine dei laboratori sarà realizzato uno spettacolo finale.

Gli incontri avranno luogo presso il Centro di Aggregazione Giovanile “Antropos” di Tor Sapienza, ogni  martedì con cadenza settimanale, dalle ore 16:30 alle 18:30.
Le iscrizioni sono aperte da ora, la partecipazione è libera, basta avere dai 16 ai 25 anni. E’ richiesto a coloro che vorranno scriversi un impegno continuativo e per tutta la durata dei laboratori.
I laboratori fanno parte di un progetto più ampio, iniziato lo scorso Novembre e che terminerà ad Ottobre 2011, realizzato in collaborazione da quattro associazioni in Italia, Francia, Uganda e Kenya. Obiettivo del progetto è coinvolgere giovani ed operatori giovanili che vivono e lavorano nelle periferie, negli slum e nelle cité e offrire loro nuove possibilità di partecipazione attiva alla vita della comunità.
Il tema del progetto è il racconto e la tradizione orale, come strumento per approfondire la conoscenza del passato, per meglio decodificare le dinamiche del presente e  trovare nuove e concrete possibilità di azione.
E’ già stata realizzata a Gennaio una visita studio in Uganda che ha visto la partecipazione di 20 giovani dei quattro paesi coinvolti, da Aprile a Giugno saranno realizzate attività laboratoriali (di cui questi incontri fanno parte) a Roma, Parigi, Kampala e Nairobi, a Luglio sarà organizzato in Italia un corso di formazione per operatori giovanili e a Settembre l’ultima visita di valutazione del progetto in Kenya.

Le associazioni internazionali coinvolte sono:
LUNARIA, Italia: www.lunaria.org;
CONCORDIA, Francia: www.concordia-association.org/;
UPA,Uganda: http://upa.typepad.com/uganda_pioneers/the_az_of_upa_and_uganda.html
KVDA, Kenya: www.kvda.or.ke/

IL progetto è coordinato dall’associazione Lunaria e realizzato grazie al co-finanziamento del Programma Gioventù in Azione.

Per maggiori informazioni sul progetto e per iscriversi ai laboratori potete contattare Sara Mandozzi all’indirizzo: mandozzi@lunaria.org

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone


Progetti & Iniziative

Il progetto I'VE
Contributi e testimonianze dai progetti internazionali
Cronache di ordinario razzismo
Il progetto TOY
Il progetto TOY
fIl salone dell'editoria sociale
Le Edizioni dell'Asino
Il Magazine per un'altra economia

Lunaria. Powered by Wordpress. |Informativa sull'uso dei cookie