Campi di volontariato internazionale

Come iscriversi ai progetti internazionali

10/01/2010

Ecco come iscriversi ai nostri progetti internazionali: tempi, costi, procedure e consigli.

 

Seguendo con attenzione le indicazioni di questa sezione, l’iscrizione ai campi sarà facile e rapida e capirai perchè è importante iscriversi tempestivamente!

Cercare e Scegliere i Campi

Puoi effettuare la ricerca dei campi internazionali usando il motore di ricerca che trovi qui a destra, nella pagina della sezione generale dei campi o direttamente quando compili la Volunteer Exchange Form online. Ti consigliamo di usare in prima battuta il motore di ricerca, selezionare i campi prescelti cliccando sul segno “+” per poi ritrovarli già salvati nel modulo di iscrizione online.
Al momento Explorer non è supportato: ti preghiamo di usare Firefox o Chrome.

I campi che trovi pubblicati sono molto probabilmente ancora disponibili: ogni settimana le associazioni del network internazionale si scambiano informazioni sui posti disponibili, e noi – staff e volontari in sede tutti i giorni – cerchiamo di essere tempestivi e di tenere aggiornato il data base dei progetti.

La ricerca del campo può essere fatta per paese, tipo di attività, lingua (ma il 95% sono in inglese) o periodo di svolgimento. Se vuoi cercare SOLO i campi accessibili anche ai minorenni devi inseirire la tua età. In caso contrario verranno visualizzati, al termine della ricerca, tutti i campi, INCLUSI quelli accessibili anche ai minorenni (ogni progetto indica l’età dei partecipanti).

Ad ogni campo è associato un codice, assegnato dall’associazione che lo organizza, composto nella maggior parte dei casi da una parte letterale ed una numerica (es. CONC01, VFP11, etc.). Quindi tutti i campi proposti da u na stessa organizzazione avranno lo stesso codice letterale e numeri progressivi.

Ti consigliamo di indicare più campi possibili nella VEF e, compatibilmente con le tue preferenze, nel caso fossi interessata/o a più campi organizzati dalla stesso partner e quindi con lo stesso codice letterale, di metterli in sequenza in modo che noi possiamo richiedere in una sola volta la disponibilità di iscrizione ad uno dei campi proposti dalla stessa organizzazione, sempre in ordine di preferenza.

La bellezza di un campo è soprattutto nelle dinamiche interne al campo e nel rapporto con la popolazione locale più che per l’esistenza del mare o di una discoteca. Per non partire impreparati, leggi la sezione del sito ‘Cosa sono’.

Preparare ed inviare il modulo con i tuoi dati e le tue scelte

Per facilitare la procedura di iscrizione ai campi è necessario avere una casella di posta elettronica personale.

Una volta fatta la selezione dei campi a cui vorresti partecipare, compila il modulo di iscrizione online.

vef online Dallo stesso modulo puoi fare la ricerca dei campi e inserirli direttamente, magari avendo già svolto la selezione con il motore di ricerca e avendo già selezionato i progetti. Per inserire i campi direttamente nel modulo: clicca sulla piccola icona della lente di ingrandimento e si aprirà il motore di ricerca, da cui potrai selezionare i campi prescelti, cliccando sul bottone in fondo (“Select…”)

Compilata la VEF online, ti verrà richiesto di confermare i dati che hai inserito e di visionare e accettare le condizioni di partecipazione; a questo punto basta un clic sul pulsante in fondo per inviarla in formato digitale a Lunaria.

Nel messaggio di conferma vedrai anche il bottone di Paypal per pagare subito online (vedi paragrafo successivo). In pochi minuti alla tua casella di posta elettronica verrà inviata la VEF che hai compilato on-line e che devi stampare e firmare, per poi spedirla a Lunaria via FAX o scansionata via e-mail.

Se non ricevi la nostra mail con il modulo allegato, è molto probabile che sia finita in SPAM (dunque puoi proseguire) o che tu abbia inserito un indirizzo di posta elettronica con un refuso (in questo caso scrivici subito a workcamps@lunaria.org o chiamaci allo 068841880, provvederemo a risolvere).

Noi contatteremo l’associazione partner solo dopo aver ricevuto la tua VEF firmata e la ricevuta dell’avvenuto pagamento della quota campo (105€) e della Lunacard (30€), che puoi inviarci con gli stessi metodi della VEF. In questo modo farai anche domanda per diventare socia/o di Lunaria, la quale verrà convalidata se verrai accettata/o al campo e comunque se fossi interessata/o ad essere socio al di là della partecipazione al campo.

  • La prima sezione della VEF si riferisce ai tuoi dati personali:ricorda sempre di scrivere esattamente nome e cognome, indirizzo completo comprensivo di c.a.p.. Inserisci sempre il telefono dove possiamo reperirti e, necessariamente, un indirizzo e-mail. Se non indichi la mail, non potremo procedere.
  • Non tralasciare le informazioni delle sezioni relative a eventuali problemi di salute, ad un contatto di emergenza a casa quando sarai all’estero, alle precedenti esperienze e alla motivazione che ti spinge a prendere parte a progetti di volontariato internazionale: per chi non ti conosce sono le uniche informazioni su di te e le tue aspettative e motivazioni, a maggior ragione nei rari casi di progetti “selettivi” (per i quali viene comunque richiesta una lettera motivazionale ad hoc=)
  • Devi prestare massima attenzione alla sezione con l’elenco dei campi: nella VEF devi inserire i campi per i quali ti impegni a partecipare. In ogni caso inserisci i campi in ordine di preferenza. Per inserirli, clicca sull’icona della lente di ingrandimento in linea con ogni campo di scelta.
  • Se hai intenzione di partire a condizione di portare con te l’amico/a del cuore – ma la cosa complica di molto la ricerca del posto –  aggiungi in entrambi le schede alla sezione “GENERAL REMARKS” il nome dell’altra persona, specificando se è una preferenza o una condizione per partecipare al campo. Immaginiamo che tu abbia capito che uno dei primi obiettivi di un campo internazionale è lo scambio interculturale e di conseguenza non vengono accettate nello stesso campo più di due persone della stessa nazionalità. Su progetti trilateriali o con molti partecipanti (+ di 15) è possibile trovare posto per piccoli gruppi (3-4 volontari).

Ci raccomandiamo di compilare la VEF in inglese, o nella lingua del campo. L’italiano è bello, ma in pochi lo conoscono…

Per ricevere ulteriori informazioni, per avere supporto nella procedura o per approfondire alcune questioni che vi risultino oscure – ma se leggi bene tutte le sezioni del sito questo non dovrebbe succedere – puoi scrivere a workcamps@lunaria.org, telefonarci, o se vivi o passi a Roma venendoci a trovare: la nostra sede è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 17.00.

Contributo di partecipazione e Rimborsi

Appena riceviamo la VEF firmata e la prova del contributo di 135€ attiveremo la procedura di placement.

La quota di comprende la quota campo, di 105€, che serve a sostenere il lavoro e le spese di Lunaria per organizzare i campi in Italia e per garantire un forte investimento nelle relazioni con le organizzazioni partner, e la quota associativa di Lunaria, 30€, necessaria per partecipare ai campi come a tutte le altre attività proposte dall’associazione.

Il versamento della quota può essere effettuato in diversi modi:

  • Versamento sul c.c.p. (conto corrente postale) intestato a Lunaria n.33066002 con la causale “campi + Lunacard + tuo cognome”;
  • Bonifico Bancario sul c/c intestato a “Lunaria” n° 1738 – IBAN IT45L0501803200000000001738, Banca Popolare Etica, Via Parigi 17, 00187, Roma, con la causale “campi + Lunacard + vostro cognome”
  • Online (con un costo extra di 3€ per la gestione Paypal) subito dopo aver compilato la VEF online, puoi scegliere di versare la quota cliccando sul pulsante, inserendo nelle NOTE “campi + Lunacard + vostro cognome”.
    Oppure, se hai già compilato il modulo ma ancora non hai fatto il pagamento contestuale, da questo pulsante


    Causale (Nome e Cognome):


  • Versamento in contanti presso la nostra sede in via Buonarroti 39 (Metro a – Piazza Vittorio) a Roma.

L’eventuale partecipazione a un secondo -o terzo- campo prevede il pagamento di una seconda o terza quota calmierata (95 – 60 €).

Alloggio, vitto e parte delle attività ricreative saranno offerte dall’associazione partner che organizza il campo internazionale. Oltre alla quota pagata a Lunaria, dovrai pagare solo le spese di viaggio per raggiungere il campo e tornare poi a casa. In alcuni casi è raccomandata l’assicurazione, perchè non coperta dall’associazione ospitante.

Per evitare spiacevoli sorprese, ti raccomandiamo di prenotare e acquistare i biglietti per recarti nel Paese del campo non appena ti verrà comunicata l’accettazione della tua domanda di partecipazione. Ci raccomandiamo comunque di informarti prima dei costi di viaggio, per non scoprire, una volta accettati, che arrivare in Mongolia ad Agosto costa quanto guadagni in un anno.

Attenzione, costi extra: in alcuni casi la partecipazione al campo richiede il pagamento di una quota supplementare alla quota di iscrizione: l’extra-fee. Questa quota va pagata all’associazione partner quando arrivate al campo. La richiesta di una extra-fee è sempre segnalata nella descrizione di ogni singolo campo e nella maggior parte dei casi riguarda i Paesi del Sud del Mondo e in alcuni casi i campi aperti a minorenni (per ragioni di organizzazione e responsabilità professionale degli operatori in loco).

Attenzione, conferma di partecipazione: alcune associazioni di accoglienza richiedono una conferma, la “confirmation slip”, da inviare poco prima della partenza. Ci raccomandiamo di seguire le loro istruzioni, che vi arriveranno via mail.

Attenzione, rinuncia alla partecipazione: Nel caso in cui tu decidessi di annullare la tua partecipazione DEVI comunicarlo immediatamente e solo in tale evenienza, a discrezione dell’associazione, la quota versata può essere utilizzata per partecipare ad un altro campo o sospesa per l’anno successivo. Solo in caso di comprovata causa di forza maggiore procederemo al rimborso (-5 € per i pagamenti via Paypal).

Nel caso in cui Lunaria non possa confermare la partecipazione a uno dei campi prescelti nella VEF, l’intera quota verrà rimborsata, o mantenuta per l’anno successivo, a tua scelta.

Il percorso della VEF, ovvero come ti piazziamo sui progetti

Cercheremo di spiegarti come funziona il “placement” dei volontari all’estero per tre motivi: sarai più clemente con noi se ritardiamo rispetto ai tempi previsti, comprenderai perché è importante iscriverti il prima possibile (sappiamo che non è facile pianificare l’estate mesi prima, ma è molto utile, in questo caso!) e con una lista di più campi scelti.

Organizzare campi internazionali di volontariato è molto impegnativo e richiede il rispetto di alcuni criteri:

  1. la composizione internazionale
  2. il bilanciamento dell’età e fra i sessi all’interno del gruppo dei partecipanti (anche se molte volte la presenza femminile è preponderante).

Ovviamente tali criteri, a fronte del rischio di cancellare i singoli progetti, vengono applicati in maniera meno rigida – soprattutto nei Paesi del Sud.

Dopo aver ricevuto la VEF firmata, che comporta il tuo l’impegno a prendere parte al progetto se accettato, il primo passo che faremo sarà quello di contattare l’associazione partner che organizza il primo campo indicato nella tua VEF, per verificare la disponibilità del posto.

Se la risposta dovesse essere negativa, provvederemo ad inviare richiesta per il secondo campo indicato e così via, finché non avremo una risposta affermativa (il tutto avverrà per email o telefono con tempi e modalità diverse per paese e associazione di destinazione).

L’organizzazione partner, quando riceverà la nostra richiesta, verificherà se nel campo c’è disponibilità di posti, se non vi siano sbilanciamenti di sesso, di età e di nazionalità: se risulta tutto ok sarai accettata/o.

Non è possibile determinare esattamente i tempi e il risultato della richiesta di partecipazione, perché il partner può aver ricevuto contemporaneamente numerose segnalazioni da altre associazione del network di cui Lunaria è membro (siamo più di 70 associazioni nel mondo che ospitano e inviano circa 20.000 volontari ogni anno, corrispondenti a centinaia di richieste ogni giorno).

Per questo ti consigliamo, in modo da velocizzare la procedura, di scegliere -quando possibile- più campi organizzati dallo stesso partner (e quindi con lo stesso codice).

Da quando riceviamo la VEF firmata impieghiamo mediamente una settimana per darti una risposta definitiva tramite email. Se verrai accettata/o l’associazione partner ci manderà, appena saranno disponibili, le informazioni dettagliate sul campo (logistica, viaggio, progetto, descrizione del lavoro, etc.), contenute in quello che chiamiamo infosheet e che ti recapiteremo con almeno due settimane di anticipo sulla data di inizio del campo.

Se hai letto bene questa sezione capirai perché ti suggeriamo vivamente di consultare appena disponibile il database dei campi e se c’è qualche progetto che ti interessa, pianificare le vacanze/ferie e iscriverti subito.

L'infosheet e la partenza

Una volta accettato, anche se non hai ancora l’infosheet, puoi già organizzare il viaggio: nella descrizione del campo avrai quasi sicuramente trovato la voce TERMINAL: si tratta dell’aeroporto o della città più vicini al campo. Se conosci la destinazione precisa, cerca subito le tariffe migliori (purtroppo non abbiamo convenzioni o consigli particolari da darti); se ti serve il passaporto verifica la scadenza o accertati dei tempi di consegna presso la questura; se ti serve il visto chiama il consolato e verifica i tempi ed i costi.

Se tutto dovesse andare per il meglio quest’estate parteciperai ad un campo di lavoro all’estero o in Italia, che purtroppo o -per fortuna!- comporterà la temporanea lontananza dai tuoi cari. Per loro potrebbe essere un vero trauma! L’appello è accorato: ricordati che in molti campi non ci sono telefoni o non sono raggiungibili a tutte le ore. Quindi, appena possibile contatta i tuoi cari e soprattutto fai accordi telefonici molto flessibili. Altrimenti papà, mamme, figli, nipoti, fidanzati e amici “intaseranno” i telefoni di Lunaria chiedendoci informazioni che non abbiamo o che ci costeranno ore di lavoro e numerosi telefonate internazionali per essere reperite…

L’infosheet (foglio informativo) che riceverai viene spedito dall’associazione che organizza il campo, è scritto in lingua inglese o nella lingua del paese in cui si svolge se la conoscenza di questa è requisito indispensabile per la partecipazione.

Le informazioni possono essere più o meno dettagliate, in ogni caso si specifica sempre:

    • come raggiungere il campo (usualmente i nodi ferroviari o dei pullman con i relativi orari). I campi non facilmente raggiungibili prevedono un appuntamento presso stazione ferroviaria/autobus più vicina. Alcuni infosheet forniscono una mappa della città o della zona dove il campo si svolge o semplicemente i numeri degli autobus urbani per raggiungere il posto;
    • le attività previste dal campo: il tipo di lavoro, a chi è rivolto, gli orari, etc;
    • il tipo di alloggio: se non specificato nella descrizione sintetica del campo è sempre al coperto: una scuola, un appartamento, o altro;
    • richieste speciali o cose da non dimenticare (scarpe da lavoro, sacco a pelo, occhiali da sole…)

Non ti scoraggiare, considera che lo stesso infosheet (per raggiungere quel paesino sperduto…) viene spedito ai volontari giapponesi, nordamericani, messicani e finlandesi…;

Per preparare la partenza ti suggeriamo un sito che fornisce informazioni molto dettagliate e aggiornate su tutti i paesi del mondo (salute, sicurezza, visti, clima etc), curato dal Ministero degli Esteri: http://www.viaggiaresicuri.it/

L'assicurazione

Lunaria assicura tutti i volontari che partecipano ai campi internazionali in Italia. Viceversa chi partecipa ai campi all’estero, viene normalmente assicurato dall’associazione ospitante (partner). Ci raccomandiamo, nello scegliere i progetti, di verificare che il campo sia assicurato, ma di solito la copertura offerta non prevede il rientro in caso di necessità e gli incidenti non legati al lavoro. Dunque è sempre bene occuparsi di stipulare una polizza assicurativa. All’estero anche una visita medica di routine, o un medicinale che in Italia è mutuato, può costare molto.

Lunaria può proporre ai volontari un’assicurazione che copre i volontari, senza carattere commerciale e non rientra negli schemi tradizionali delle assicurazioni private. E’ stata istituita dal Servizio Civile Internazionale e da Wintherthur in modo specifico per i volontari dei campi di lavoro e trova applicazione solo nel caso in cui un volontario non goda di una specifica copertura per il tipo di incidente occorso. In altre parole non è cumulabile con altri schemi assicurativi.

L’assicurazione copre i partecipanti durante le attività di lavoro e collaterali, dalla data ufficiale di inizio a quella ufficiale di fine. Quindi sarai coperto dall’assicurazione nel caso ti dia una martellata sul dito mentre effettut riparazioni in un centro sociale, ma non se in un momento di svago ti casca la palla specchiata della discoteca sulla testa. A meno che non dimostri che andare in discoteca faceva parte del lavoro (ad esempio animazione con un gruppo di persone disabili). Lo schema costa 1,5 € al giorno, ovviamente i massimali per i danni seri non sono alti come nelle più costose assicurazioni di viaggio commerciali.

Il viaggio da e per il campo e gli spostamenti personali non sono coperti dallo schema assicurativo.

Per i campi che si svolgono in uno dei paesi dell’Unione Europea devi comunque ricordarti di portare la tessera sanitaria europea (per un rimborso delle eventuali spese mediche).

Se alcuni partner non offrono copertura assicurativa sui campi questo è sempre specificato nella descrizione del progetto. I volontari che partecipano ai campi organizzati dalle associazioni che non offrono nessuna copertura assicurativa possono richiederla a Lunaria, tramite il pagamento di una quota pari 1,50 € per ogni giorno del campo e riceveranno le linee guida dell’assicurazione con il modulo da far firmare al medico del pronto soccorso in caso di ricovero o cure mediche in genere.

Le condizioni di partecipazione

Al momento dell’iscrizione ai progetti  di volontariato internazionale dovrai accettare e sottoscrivere le seguenti condizioni:

  • di essere consapevole che aderendo al programma di volontariato di Lunaria richiede contestualmente di diventare socio/a all’associazione Lunaria;
  • di essere consapevole che i progetti di volontariato non sono assimilabili a offerte o pacchetti turistici;
  • di impegnarsi al versamento a Lunaria di 135 euro (30 euro per la tessera associativa e 105 euro per la quota di partecipazione), allegando prova di tale versamento;
  • di essere consapevole che in caso di rinuncia alla partecipazione al progetto in cui sia stato accettato/a, se non dovuta a cause di forza maggiore, perderà la quota versata. In caso di rinuncia per eventi di forza maggiore provati da congrua documentazione, Lunaria rimborserà la quota (- 5€ in caso di pagamenti Paypal) o la conserverà per una nuova scelta nell’anno in corso o nel successivo;
  • intende partecipare ai progetti di volontariato sapendo che il proprio contributo verrà prestato con spirito collaborativo e con approccio aperto allo scambio culturale, e che terrà un comportamento responsabile e attento;
  • di essere consapevole di dover occuparsi dell’organizzazione dei viaggi per raggiungere il progetto e di stipulare eventualmente una polizza assicurativa;
  • di impegnarsi, una volta rientrato/a, a fornire a Lunaria il questionario di valutazione compilato che mi sarà inviato;
  • di aver accettato le condizioni di partecipazione e letto le informazioni generali – come la Alliance Quality Charter della rete internazionale di Lunaria e le pagine specifiche presenti sul sito dell’associazione.

Contatti Utili

Email: workcamps@lunaria.org

Orari di attenzione: 10-17 06 8841880 06 84242487 06 88983462 Fax: 068841859 Sede: Via Buonarroti 39, 00186, Roma (Metro A – Vittorio Emanuele)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Cerca il tuo Campo Internazionale!



Cerca il tuo Progetto MLTV

Cerca i Progetti su Android

foto