Movimenti e Altraeconomia

Conflitti e Società Civile

22/04/2009

E’ possibile superare l’attuale distacco tra il mondo della politica e i cittadini? E’ possibile restituire alla politica il suo significato originario riconducendola all’insieme delle pratiche e dei processi decisionali finalizzati a gestire la cosa pubblica e i beni comuni?
Sul ruolo della società civile nella promozione della pace e dei diritti umani, dal 2006 al 2009 Lunaria è stata partner del progetto “SHUR – Human rights in conflicts: the role of civil society” co-finanziato dal 6° Programma Quadro della Commissione Europea e coordinato dall’Università Luiss. Con un’analisi dei legami tra diritti umani e conflitti e del  ruolo della società civile nella loro prevenzione o generazione, SHUR ha individuato le pratiche che possono rendere più efficaci le azioni di difesa dei diritti umani e le strategie di intervento delle istituzioni europee. Dei quattro casi esaminati – il conflitto israelo-palestinese, il conflitto turco-curdo, quello fra le due comunità a Cipro e quello bosniaco-  Lunaria ha analizzato il caso di studio sulla Bosnia Erzegovina. Il rapporto di ricerca è disponibile sul sito del progetto www.luiss.it/shur.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone